Criocere

Criocera dell' aglio
Criocera dell' aglio

Criocere

 

Le criocere sono piccoli coleotteri, le cui larve e adulti rosicchiano la parte aerea delle giovani piante. Particolarrnte pericolosa è la Crioceris Asparagi, che attacca i turioni degli asparagi, causando gravi danni ai turioni. L'adulto, di colore rossastro, sverna nel terreno e a primavera le femmine depongono le uova sugli asparagi.

Anche le liliacee sono soggette all'attacco di questi dannosi parassiti, nello specifico della criocera dell'aglio, un piccolo coleottero lungo 8-10 mm., le larve si sviluppano all'interno del bulbo, attaccandolo nella fase di accrescimento. La difesa consiste nella distruzione di tutte le parti attaccate. Solo in caso si forti infestazioni si può ricorrere al piretro, al legno di quassio o al retenone. Come prevenzione è consigliabile spargere il litotamnio sulle foglie quando queste sono umide di rugiada. O consociare il basilico che svolge un azione repellente con l'asparago.

Per quanto riguarda le liliacee, è preferibile non fare uso di letame fresco, e scegliere cultivar tardive.

 Colture attaccate  asparagi, aglio