Dorifera

 

 

La dorifera è un grazioso quanto indesiderato coleottero i cui adulti misurano circa 1 cm di lunghezza e sono di colore giallo-aranciato con 10 linee longitudinali sul dorso.

Sverna come adulto nel terreno e inizia la sua attività in primavera, appena la temperatura del suolo raggiunge i 14°C. L'azione della dorifora avviene a danno dell'apparato epigeo, utilizzato completamente, con l  eccezioni delle nervature principali, da larve e adulti. In caso di forte attacco l' apparato fogliare può essere totalmente distrutto e il raccolto compromesso.  La difesa consiste nella raccolta a mano di larve e adulti e in trattamenti a base di litotamnio o polvere di rocce, spolverando specialmente la pagina inferiore delle foglie al mattino presto con rugiada. Solo in caso di forte attacco usare piretro e rotenone. Come misure preventive è consigliabile utilizzare compost o letame ben maturo., dopo la raccolta distruggere tutti i residui colturali evitando di lasciare i tuberi di patata nel terreno, e distribuire macerato di ortica appena si differenziano le prime foglie al fine di stimolare la crescita delle piante.

 Specie minacciate:  patate, melanzane, e più raramente pomodori