Elateridi

 

Le larve di questi coleotteri, (detti anche ferretti per la consistenza del loro rivestimento esterno)

sono di color giallo ocra e possono misurare fino a 20 mm di lunghezza. Prediligono terreni umidi, molto ricchi di sostanza organica, e attaccano le giovani piante all'apparato radicale e al colletto, persistendo per più anni nel terreno. Le piante colpite deperiscono e si seccano, nei tuberi si evidenzia una riduzione della capacità riproduttiva, e nei casi più gravi può essere compromessa anche la commestibilità.  L'unica difesa da adottare è l'interramento di patate tagliate o barbabietole con la polpa rivolta verso il basso. La difesa preventiva prevede sovesci di senape e concimazioni effettuate con letame maturo.  

 Specie minacciate : le patate e le cipolle al momento dell'ingrossamento dei tuberi e dei bulbì