Mosca della cipolla (Delia antiqua Meigen)

Mosca della cipolla - Delia antiqua Meigen dentificazione e danno L’adulto (circa 6-7 mm di lunghezza) ha il corpo di colore grigio-nerastro. La larva, apoda e giallognola, presenta il corpo che si restringe verso l’estremità cefalica.
Mosca della cipolla (Delia antiqua Meigen)

Mosca della cipolla - Delia antiqua Meigen

dentificazione e danno

L’adulto (circa 6-7 mm di lunghezza) ha il corpo di colore grigio-nerastro.

La larva, apoda e giallognola, presenta il corpo che si restringe verso l’estremità cefalica.

La Mosca della cipolla infesta i bulbi distruggendone i tessuti di cui si nutre; inoltre i bulbi infestati vengono invasi da batteri che ne determinano la decomposizione.

La Delia antiqua sverna come pupa, nel terreno.

All’inizio della primavera sfarfallano gli adulti; le femmine, dopo l’accoppiamento, depongono le uova sui bulbi ed alla base delle piante.

Da queste uova, dopo circa una settimana, fuoriescono le larve che penetrano all’interno del bulbo, dove rimangono fino al raggiungimento della maturità; questa viene raggiunta in un arco di tempo che varia da 3 a 6 settimane, a seconda delle temperature ambientali.

Raggiunta la maturità le larve abbandonano il bulbo, per andare ad impuparsi nel terreno.

Nell’arco dell’anno si possono compiere anche 3-4 generazioni, per cui l’insetto, nei climi più miti, può rimanere in campo anche nell’autunno inoltrato

La difesa diretta consiste nell' eliminare le piante attaccate e, nei casi più gravi, nell' utilizzo di trattamenti a base di rotenone o piretro. Consociazione attiva con carote.

Le specie minacciate sono : aglio, cipolla, porro e scalogno