Nottua del cavolo o nottua degli orti  (Mamestra brassicae )

 

 

 La mamestra brassicae è un lepidottero nottuide della sottofamiglia Hadeninae assai comune in tutte le coltivazioni di cavolo, ma vive pure su bietola, rapa, sedano, insalata, peperone, pomodoro, patata, fagiolo, pisello e cipolla. Le larve vivono a spese delle foglie e scavano gallerie anche nei fusti carnosi delle piante ospiti nutrendosi preferibilmente nelle ore notturne,.

In caso di forte infestazione arrecano danni notevoli sino a scheletrire le piante.

Gli adulti sfarfallano dalla fine di aprile a tutto maggio e vivono sino a 26 giorni. La femmina depone sino a 25oo uova sulla pagina inferiore delle foglie.

La difesa va realizzata nei confronti delle larve neonate o di prima età con infusi di ortica, aglio e sapone di marsiglia. Possiamo ricorrere alla lotta biologica con l' impiego di Bacillus Thurgiensis contro le giovani larve.