Aji Pineapple

 

Varietà originaria del Perù, ha numerosissime caratteristiche in comune con il più famoso Lemon Drop, conosciuto anche come Hot Lemon.

Pianta di notevoli dimensioni caratterizzata da elevata produttività.

Cromosomi 24. I semi  sono tondeggianti di medie dimensioni, colore paglierino; germinabilità medio-alta entro 2 settimane.

La pianta raggiunge un'altezza 100-120 cm circa (in vaso da 11,5 l), diametro chioma 100-120 cm circa. Rami poco vigorosi tendenti verso l'esterno ed a ricadere verso il basso. La foglia è di forma ovata, dimensioni medie, leggera pubescenza, colore verde piuttosto scuro nella pagina superiore, verde più chiaro in quella inferiore.

Calice dentato, petali bianchi con macchie verde chiaro, pistillo e antere chiari, posizione eretta o in casi residuali intermedia.

Frutto allungato di 5-7 cm, peso medio di 2 grammi circa. L'esocarpo molto sottile che presenta sovente delle cavità poco pronunciate. Non sugoso, rimane turgido sulla pianta anche molti giorni dopo la maturazione. Colore verde scuro da immaturo, passa da un giallo sporco ad un giallo brillante quando maturo. Il cambio di colore avviene nel giro di una giornata (24-36 ore), i frutti crescono inizialmente verso l'alto, per divenire poi penduli nel momento in cui acquisiscono maggior peso. Corking assente, quantità media di semi per frutto.

Il tempo è di oltre quattro mesi per le prime allegagioni. Sei mesi circa per i primi frutti maturi. 40 giorni circa tra allegagione e maturazione del frutto.

La produttività è molto elevata.

Piccantezza media, bassa persistenza, aroma (non pronunciatissimo) dolce di frutti tropicali (il nome della varietà richiama l'ananas).

Fiorisce e fruttifica praticamente senza soluzione di continuità, dal basso verso l'alto (ovvero, laddove sulla parte bassa sono presenti i frutti più maturi, verso l'apice continua a fiorire ed allegare frutticini).