Apache
Apache

 

Apache (Capsicum annum)

 

 

 Originario degli USA il peperoncino Apache si presenta come un piccolo cespuglio di 35-4o cm. di altezza.

Pianta facile da far germinare; seminato a inizio primavera in germinatoio riscaldato porteranno frutti maturi dopo solo 95 giorni. Produce rese eccellenti di piccoli frutti di 2-4 cm che passano dal verde chiaro al rosso brillante e lucido dalle dimensioni a forma di proiettile. E’ una pianta in grado di produrre oltre 100 frutti in buone condizioni di crescita, fruttifica tutta l'estate. Ottimo da coltivare in vaso, raccolto estivo abbondante, raggiunge circa 34 cm di altezza.  Ci sono due varietà della pianta Apache, ed entrambe le piante prosperano in vasi da giardino e davanzali. Hanno bisogno di temperature calde e luce solare diretta. Se le condizioni restano ottimali, il peperoncino Apache può anche essere coltivato al chiuso tutto l'anno come un frutto commestibile ornamentale. Gli apache sono ibridi F1, per cui i semi non daranno piante uguali. Raggiunge una piccantezza da 70.000 a 80.000 SHU