Carolina reaper yellow

Carolina reaper yellow, foto esemplare unico
Carolina reaper yellow

 ibrido della varietà Capsicum chinense, ottenuto nel Sud Carolina dall'incrocio tra il Naga Morich e l'Habanero yellow. Conosciuto originariamente col nome di HP22B (Higher power, Pot No. 22, Plant B). Il primo esemplare è stato cresciuto dal coltivatore Ed Currie, proprietario della Pucker Butt Pepper Company situata a Fort Mill, nel South Carolina. Il frutto, raggiunge la lunghezza di 3-5 cm e presenta un'estremità che ricorda la coda di uno scorpione. La concentrazione di Capsaicina al suo interno è così elevata, che se la polpa entra in contatto con la pelle, provoca bruciature. Il gusto di questo peperoncino è fruttato, dolce, con richiami di cannella e cioccolato e viene utilizzato dal suo creatore per la produzione di salse denominate I Dare You Stupid e Purgatory Sauce. Nel 2013 è entrato nel Guinness dei primati come il più piccante del mondo, raggiungendo in media la piccantezza di 1.569.300 SHU, con picchi di 2.200.000 unità. Il record precedente apparteneva al Trinidad Moruga scorpion, stabilito nel 2011.


Altre cultivar di Capsicum Chinense