Cultivar Nepali

 

 La pianta è imponente, alta circa 100-120 cm e larga 40-50 cm, tende ad assumere una forma ad alberello eretto, molto composto ed ordinato per l'assenza di getti laterali che partono dal basso. I rami sono sottili, eretti ed hanno la stessa colorazione del fusto. Le foglie, distanziate tra loro, sono di forma ovale e colore verde scuro. Hanno aspetto opaco e picciolo lungo e raggiungono la dimensione massima di circa 10 cm di lunghezza e 5 cm di larghezza. La pagina dorsale ha una tonalità di colore leggermente più scura rispetto alla pagina ventrale, pubescenza assente. Il fiore è singolo per nodo, il peduncolo è intermedio. Ogni fiore presenta di norma 6 petali, di colore bianco e il calice è dentato. Gli stami sono di colore bianco, le antere di colore lilla, pistillo ed ovario rispettivamente di colore bianco e verde. Il frutto è semieretto, poi per effetto della gravità diventa pendulo. Ha una forma corta e affusolata con base circolare ed apice appuntito, l'esocarpo è liscio. La dimensione massima dei frutti è di circa 5 cm di lunghezza e 1-2 cm di larghezza. Il frutto appena allegato è di colore verde e matura virando sul rosso acceso. Internamente presenta 2 loculi che contengono i semi, non meno di 20 per frutto, presenti fino all'apice. La placenta è presente per tutta la lunghezza del frutto, di colore giallo, non riveste le pareti interne del frutto. I semi, di colore giallo paglierino e dimensioni 4-5 mm, hanno una forma di goccia per la presenza di una piccola propaggine del tegumento esterno. Il profumo è tipico del peperone ed gusto è acidulo ma piacevole. Pianta per la produzione di frutti da consumare preferibilmente freschi, in salse oppure ad insalata, altrimenti secchi, in polvere o sbriciolati. Piccantezza bassa, poco persistente, 5.000-30.000 SHU.