Cultivar Cannunau ( Sardegna )

Vitigno Cannonau Originario della Spagna, coltivato nel mezzogiorno della Francia, si è diffuso successivamente in Sardegna e nel Veneto in provincia di Vicenza (Tocai Rosso).
Vitigno Cannonau

 

Originario della Spagna, coltivato nel mezzogiorno della Francia, si è diffuso successivamente in Sardegna e nel Veneto in provincia di Vicenza (Tocai Rosso). Ha foglia media, tondeggiante, trilobata, a lembo glabro, ondulato, liscio, di colore verde intenso; grappolo medio, tronco piramidale, compatto, alato; acino medio, ovoide, di colore blu-violetto distribuito irregolarmente; buccia abbastanza spessa e pruinosa; polpa succosa; di sapore semplice, dolce. È vigoroso, con produzione buona e costante. Dà vini rosso rubino chiaro, di sapore gradevole e speciale, fruttato, armonico' di struttura leggera. Nelle zone più calde se ne può ottenere un vino rosato, dotato di delicato profumo, fruttato, gradevole. AI nord entra nell'uvaggio con il Barbera che gli dà struttura e vivacità.