Uva Cardinal

Uva Cardinal
Uva Cardinal

 

Varietà attenuta nel 1939 da Snyder e Harmon incrociando le varietà Flame Tokay e   Alfons Lavallèe. Si è rapidamente diffusa in quasi tutte le regioni di Italia ma soprattutto in Puglia, Sicilia e Lazio.

Grappolo mediamente grande, lungo circa 30 – 40 cm.  ed abbastanza spargolo; acino di colore rosso violaceo,  medio grande, di forma rotonda con buccia pruinosa e mediamente spessa; polpa croccante di spore neutro e dolce.

Varietà di buona vigoria, la sua fertilità è di 1,5. Preferisce portainnesti vigorosi ma non ama le potature lunghe si adatta però bene al tendone. Essendo una varietà precoce è un po’sensibile all’oidio ma nel complesso resiste bene alle malattie.

Produzione e maturazione

La produzione è buona e costante, è una varietà precoce e la sua maturazione si aggira intorno agli inizi di Agosto.  Il frutto a causa della sua scarsa resistenza sulla pianta va raccolto alla sua maturazione.