Regina dei vigneti

 

Conosciuto anche come Incrocio Mathiasz 140 ottenuto nel 1916 dall'ungherese G. Mathiasz incrociando Regina Elisabetta x Perla di Csaba. Caratteristiche fenologiche Epoca di germogliamento: precoce (I decade di aprile) Epoca di maturazione: precoce (Trapani 25 luglio-5 agosto; Conegliano 5 - 20 agosto) Caratteristiche colturali ed attitudini produttive Vigoria: vitigno dal buon vigore vegetativo. Fertilità e produzione: ottima la fertilità di circa 1,5 e dalla produzione più che discreta anche se può essere soggetto ad acinellatura. Grappolo: medio-grande, cilindrico-conico, allungato, semicompatto, semplice o alato con discreta acinellatura, peso medio gr. 500-600. Acino: grosso o molto grosso, ellissoidale, con buccia di medio spessore, consistente e pruinosa, di un colore giallo dorato, polpa carnosa o croccante, dolce con sapore moscato assai gradevole. Zucchero 14-15%. Allevamento e potatura: richiede forme d'allevamento non molto espanse con potatura medio lunga. Giudizio complessivo Buona è la precocità e le caratteristiche qualitative del prodotto tanto che è tra i principali vitigni coltivati in Italia. Resiste discretamente sulla pianta ed ai trasporti.