Varietà San Giovese

 

 

Vitigno di origine toscana, ha trovato ampia diffusione in tutta l' ltalia. Più recente è la sua coltivazione nel sud e nelle Isole. La varieta' Sangiovese insieme ad altri vitigni rossi firma alcuni dei più prestigiosi vini dell'Italia centrale come il Chianti.

Caratteri ampelografici

Grappolo medio o abbastanza grande, cilindrico, piuttosto compatto, acino medio o grosso, a distacco facile, buccia pruinosa, di colore nero violaceo, polpa discretamente consistente, dolce-acidula, leggermente colorata in rosa.

Attitudini colturali

Vitigno vigoroso con tralci robusti ad internodo di media lunghezza. Ha un'ampia adattabilità ai diversi ambienti, preferisce i terreni non fertili ove dà un prodotto di buona qualità. Esige climi asciutti e tendenzialmente caldi per una buona maturazione dell'uva.

Produzione e vendemmia

La produzione è abbondante e costante; non bisogna esagerare nella carica di gemme per non ridurre la qualità del prodotto. La maturazione è prevista ad inizio Settembre.

Caratteristiche del vino

Colore rosso rubino, sapore asciutto, armonico, talvolta leggermente tannico, con retrogusto amarognolo.