Uva Vittoria

 

Vitigno bianco, selezionato in Romania presso l’Istituto di Ricerche Orticole di Dragasani. La sua derivazione genetica è Cardinal e Afuz Ali (Regina)

Vitigno molto valido per la sua precocità e per la sua produttività. Il grappolo si presenta grosso, piramidale, abbastanza spargolo. L’acino di colore giallo è piuttosto grosso, di forma ellittica; la buccia è poco pruinosa, mediamente spessa, di un bel colore verde-giallo; la polpa è croccante e allo stesso tempo succosa e di sapore neutro-dolce; resiste bene ai trasporti.

Vitigno di elevata vigoria, di elevata fertilità e conseguentemente di elevata produttività. Si adatta bene alle diverse forme di allevamento, ma è preferibile coltivarla in maniera contenuta.

Produzione e maturazione

La produzione è abbondante: si calcolano circa 20 Kg di frutto per ceppo. Precoce la maturazione , avviene fra la fine di Luglio e l’inizio di Agosto.