Gli agrumi

 

 

 

Con li termine agrumi si intendono le piante coltivate appartenenti alla famiglia delle Rutaceae ed i loro frutti. Ne fanno parte i seguenti generi : Citrus,  Fortunello e Poncirus.

L'origine di tutti i Citrus è l'India e l'Estremo Oriente, le fortunelle provengono dalla Cina, ed il Poncirus dalla Corea e dalla Cina. Oggi gli agrumi crescono spontaneamente anche in Indonesia, Malesia, Nuova Guinea e nelle Filippine. Molte specie hanno raggiunto l'Europa , In Italia la produzione di agrumi (arance, limoni, mandarini, clementina, bergamotto, chinotto) si concentra nelle regioni meridionali, con la Sicilia in prima fila (circa i due terzi della produzione nazionale), seguita dalla Calabria (circa un quarto) e a distanza da Campania Puglia Baslicata e Sardegna .In Toscana è diffusa l’abitudine di costruire, degli appositi ricoveri ( detti Limonaie ) dove riporre gli agrumi nei mesi invernali.