Cultivar Carboncella ( Lazio )

 

 Cultivar da olio tipica dell'Italia Centrale. La pianta di buon sviluppo e con portamento nettamente assurgente, presenta caratteristici rametti lunghi e sottili che diventano penduli sotto il carico dei frutti. Le foglie sono piccole e di colore verde scuro.

Frutto: Drupe di dimensione piccole (2 g), leggermente ellissoidali, simmetriche, di colore violaceo scuro a maturazione. E' nota per l'elevata resa in olio (21-25%) e per le qualità del prodotto fortemente apprezzata in savina. La maturazione dei frutti è precoce e contemporanea.

Caratteri agronomici: Autoincompatibile, di elevata e costante produttività. Impollinatori: Ascolana tenera. Resiste bene al freddo, alle carie, alla tignola ed alla rogna.

Considerazioni: Spesso confusa con il Moraiolo toscano, è varietà rustica che si adatta bene ai terreni calcarei con bassa umidità e buona esposizione.