Casaliva  ( Lombardia, Veneto )

 Diffusa nella zona dei laghi lombardi è pianta di buon vigore e di elevata statura; Ha portamento pendulo (detto gentile) con chioma globosa, espansa, costituita da rami lunghi e sottili. Foglie ellittico lanceolate e di colore verde scuro.

Frutto: Cultivar da olio con drupe obovate, simmetriche che alla raccolta appaiono violacee quasi nere. I frutti di pezzatura media (1.8 - 2 g), hanno una resa in olio molto elevata (22-25%); la maturazione è tardiva e scalare ma l'olio che si ottiene è definito profumato, fine, leggero.

Caratteri agronomici: Autofertile, si avvantaggia anche dell' impollinazione incrociata. La produttività è elevata e costante. Impollinatori: Less, Pendolino.

Considerazioni: Per il prodotto che si ottiene è pianta molto apprezzata nelle regioni settentrionali ma richiede un' accurata e razionale coltivazione.