Cultivar Roggianella (Calabria)

Cultivar Roggianella (Calabria)Pianta di medio-bassa vigoria con portamento principalmente espanso. Varietà di elevata rusticità, autofertile, resistente al cicloconio (occhio di pavone) e alla rogna (Pseudomonas savastanoi).
Roggianella

 Pianta di medio-bassa vigoria con portamento principalmente espanso. Varietà di elevata rusticità,

autofertile, resistente al cicloconio (occhio di pavone) e alla rogna (Pseudomonas savastanoi).

Foglia: lanceolata piccola (lunghezza 3,5 – 5 cm) di colore verde scuro sulla pagina superiore, argentata nella pagina inferiore.

Frutto: sferico di calibro medio, che a completa maturazione è di colore nero. Raggiunge un peso medio di 3-4 gr. La fruttificazione è costante e abbondante. Ha una buona tolleranza nei confronti della mosca olearia. Invaiatura e maturazione scalare a partire dalla seconda metà di ottobre.

L’olio è di buona qualità con sentori prevalenti di erba fresca e carciofo, e tenori medio elevati di amaro e piccante