Termite di Bitetto

 

Pianta con portamento espanso, chioma mediamente folta, caratterizzata da vigoria medio bassa e produttività discreta. 

E’ una varietà autosterile, buoni impollinatori sono Coratina e Mele.

Drupa di grande dimensione (peso circa 4 grammi), di forma sferoidale, leggermente asimmetrica, con diametro massimo posto centralmente, con apice arrotondato e base arrotondata. Colore da verde a violaceo nero, con epicarpo pruinoso che presenta molte lenticelle di grandezza piccola.

L'invaiatura è precoce e concentrata, la maturazione dei frutti è precoce (settembre) e quasi contemporanea, la raccolta viene praticata prevalentemente a mano.

Utilizzato soprattutto come oliva da mensa, puo essere anche mangiata appena raccolta dalla pianta, per cui viene anche chiamata volgarmente "Oliva dolce di Bitetto".