Salvia (Salvia officinalis) Fam. Lamiaceae

Salvia (Salvia officinalis) Fam. Lamiaceae
Salvia Officinalis

 

Il genere salvia è una pianta suffrutticosa perenne sempreverde, di aspetto

cespuglioso con ramificazioni semierbacee. Le foglie sono oblunghe picciolate e pelose

sono di colore grigio verde – argentato. I fiori uncinati, tubolari sono di colore blu-viola o bianco rosate raccolte su piccole spighe interrotte. Raggiungono un altezza di 50-70 cm.

Cresce bene i tutti i terreni anche poveri e aridi ama una posizione soleggiata e non sopporta i ristagni d'acqua.

La semina viene effettuata in semenzaio in primavera; il trapianto si effettua nel mese di giugno mantenendo una distanza di 40 cm sulle e tra file. Può essere riprodotta anche per talea utilizzando i giovani germogli apicali nei mesi di maggio-giugno e trapiantando in ottobre-novembre a dimora.

Per far si che la pianta non diventi troppo legnosa e spoglia alla base è bene ogni anno provvedere a una drastica potatura, recidendo le ramificazioni di un 1/3°e prima dell'emissione delle nuove foglie.